EurocomItalia s.r.l.   Via sicilia s.n.c. ( strada perazzo ) 04010  Sezze Stazione (LT) +39 0773.800033 info@eurocomitalia.it 344.3848117

Piano di manutenzione giochi in Strongplast

PIANO DI MANUTENZIONE ORDINARIO E STRAORDINARIO

La normativa UNI EN 1176 prevede che le attrezzature per parchi gioco devono essere regolate da un servi- zio di manutenzione ordinaria e straordinaria a carico dell'acquirente per garantire le condizioni di funzio- namento e sicurezza nel tempo. La frequenza di tali controlli è di almeno n° 1 intervento a semestre.
La manutenzione ordinaria comprende:
  • Ispezione visiva dello stato delle attrezzature, ponti sospesi, tiranti metallici, catene, parti oscillanti, funi, sartie, ecc.
  • Serraggio dei bulloni ed eventuale sostituzione di: bulloni, dadi, rondelle, copri dado.
  • Lubrificazione dei giunti delle parti oscillanti ed eventuale sostituzione delle boccole il nylon.
  • Verifica dell'integrità strutturale, strutture portanti, parapetti, barriere, pannelli di protezione, balaustre, scale, rampe di accesso e scivoli.
  • Verifica della consistenza del terreno con controllo dei plinti e del fissaggio a terra.
  • Verifica degli interspazi fra il piano di calpestio e le attrezzature.
  • Verifica dell'assenza degli spigoli vivi, parti scheggiate e fessurazioni profonde.
E' comunque opportuno effettuare un controllo visivo periodico settimanale e giornaliero per le attrezzatu- re soggette ad uso frequente, da parte del proprietario o del responsabile delle stesse.

Il controllo visivo comprende:
  • Verifica pulizia (giochi ed aree minime di sicurezza).
  • Verifica di possibili atti vandalici.
  • Controllo visivo di parti lesionate da usura del tempo e/o condizioni atmosferiche.
  • Controllo serraggio bulloneria.
 
 
La manutenzione straordinaria comprende:
  • Riparazione e/o sostituzione di componenti o parti che presentano alterazioni strutturali (tagli, rotture, usura anomala ecc.) che pregiudicano la sicurezza dell'attrezzatura.
  • Controllo approfondito sulle strutture portanti dell'attrezzature e dei componenti utilizzati per il loro as- semblaggio.
  • Eventuale reintegrazione di parti mancanti dovute a furti, atti vandalici, ecc...
  • Ritrattamento di tutti i componenti (legno, ferro), altamente usurati privi della patina superficiale protet- tiva (vernice), sui quali non sia stata eseguita alcun tipo di manutenzione e intaccati da marcescenza e cor- rosione.
In definitiva, per prevenire infortuni è quindi indispensabile eseguire controlli e lavori di manutenzione a intervalli regolari. La normativa UNI EN 1176 consiglia inoltre al proprietario, o al responsabile delle struttu- re gioco, di tenere un elenco di tutti i controlli e tutti i lavori di manutenzione e riparazione eseguiti.
Anche gli accompagnatori dei bambini (educatori o genitori) possono e devono contribuire a rendere alto il livello della sicurezza all'interno del parco giochi. Essi hanno il dovere di vigilare affinché sia fatto un uso corretto e ragionevolmente prevedibile delle attrezzature messe a disposizione dei bambini.
Eurocomitalia s.r.l. indica l'età di utilizzo per tutte le sue attrezzature gioco, quindi declina ogni responsabi- lità derivante da ogni tipo di uso improprio o manomissione dei manufatti, incluso responsabilità di garan- zia sugli stessi per danneggiamenti.

Scarica il documento completo Brochure sicurezza parchi gioco