Informazioni Tecniche

  • Controllo
  • SI
  • CRI
  • 70
  • K
  • 3000
  • Vita h.
  • 70000
  • Lumen
  • 2700
  • Ottica
  • A1
  • Sorgente
  • LED
  • Watt
  • 25
Art. RTF.3H3K

REFITTING illuminotecnico con tecnologia PHILIPS 3H3K , 2700 lumen , 25W , T.Vita 70000h , Ottica A1




La piastra è composta da supporto in alluminio disegnato in funzione della struttura sulla quale si deve adattare.
Il kit si inserisce perfettamente nell'armatura esistente e permette di conservare il valore storico e culturale della lanterna. Al tempo stesso, consente di sfruttare i vantaggi di una tecnologia moderna e di beneficiare del risparmio energetico che procura.
L'applicazione del kit non richiede modifiche strutturali della lampada e viene effettuata senza difficoltà in breve tempo.
Sulla piastra è montato il gruppo Retrofit S-Light.
S-Light garantisce prestazioni eccezionali grazie all’uso di componenti di eccellenza.
Ottica base composta da n° 3 LED quadrichip con matrice da 3 , 2700  lumen , 25W , T.Vita 70000h , Ottica A1
Protezione dalle scariche atmosferiche fino a 4 kV, espandibile fino a 10 kV.
Driver di alimentazione Philips Xitanium pilotabile per il controllo ad onde convogliate (opzionale) o WiFi (opzionale), e pre-programmabile per la dimmerazione punto punto.
Assorbimenti, temperatura di colore e cablaggi disponibili in varie tipologie (vedi tabella allegata).
Ottica:
costituita da unico blocco in pressofusione di alluminio che garantisce la dissipazione del calore emesso dal diodo LED.
Ottica basata su lenti stampate LEDiL IP67, resistenti ai raggi UV e agli urti IK10, con collimatori ad alta precisione per il concentramento del fascio luminoso.
Il circuito è verniciato con polvere speciale isolante che aumenta la protezione da scariche elettrostatiche.
La struttura di dissipazione monta una guarnizione a tenuta stagna e un vetro piatto temprato a protezione dei circuiti LED. Tutto il motore LED è fissato al corpo inferiore della lampara tramite sei viti M4 in acciaio inox.
In questo modo il motore LED resta facilmente asportabile per eventuali operazioni di manutenzione.
Al fianco del motore LED è montato un supporto per il driver Philips XITANIUM IP66 CL II, fissato anch'esso alla struttura tramite viti in acciaio inox che rendono il tutto facilmente asportabile e diviso dal motore LED.
Intorno alla struttura inferiore, ben isolati, sono posti tutti i collegamenti elettrici, comprese le due spine, una per il distacco del motore LED dal driver, una per il distacco del driver dalla rete elettrica.
Ad ogni esigenza adattativa viene calcolato il tipo di cablaggio LED e relativa emanazione della luce, in base alla strada e alle necessità specifiche.
Sono disponibili per il Retrofit specifico curve di decadimento, curve fotometriche e tutti i parametri tecnici necessari alla progettazione.
Il supporto per il motore LED viene progettato e costruito di volta in volta in base alla armatura sulla quale deve essere montato e anche in base alle esigenze del progettista e del cliente finale.


EurocomItalia s.r.l. riporta sulle proprie schede tecniche i dati ufficiali disponibili al momento della loro pubblicazione. Questi dati potranno variare in funzione di modifiche effettuate su aspetti tecnici dei prodotti stessi che verranno mano a mano pubblicate.Tolleranze dimensionali possono insistere sui prodotti variando le misure a causa di lavorazioni meccaniche per un massimo del 10% dichiarato.EurocomItalia s.r.l. non si assume responsabilit in merito ai contenuti ed alla loro esattezza.